DAVIDE RAPPA

Davide Rappa classe 1978 dopo aver praticato diversi sport comincia il suo cammino nelle arti marziali all’età di 9 anni, nel lontano 1987. Il suo percorso inizia con il Karate dove ha mosso i primi passi in quel mondo che sarebbe diventato da lì a poco la sua unica vera passione.

Dopo circa 5 anni, felice delle nozioni apprese, sente il bisogno di vedere le diverse sfumature delle arti marziali, facendo tappa prima agli sport da combattimento come Kick Boxing e Thay Boxe dove apprende le tecniche a pieno contatto.

Anni dopo interrompe quel percorso per cercare sentieri diversi, imbattendosi nel Jeet Kune Do, che ha praticato ininterrottamente per 10 anni fino a diventare istruttore, ma senza dimenticare alcuni passaggi, quali: Bazilian ju jitsu e Ninjitsu, esperienze durate poco, ma dal ricordo vivido e prezioso.


In questo lasso di tempo si incuriosisce del Kung Fu, in particolare del Kung Fu Wushu tradizionale del Monastero di Shaolin (Shaolin Wugong) un colpo di fulmine che divenne infinito amore per quell’arte millenaria, praticata con molto impegno e infinita dedizione, fino ad oggi, diventando 6° livello Jiaolian 1° Duan, responsabile sede Shaolin Wuseng Italy e responsabile sede distaccata ufficiale SWI.

Attualmente insegna Kung Fu Wushu Tradizionale del Monastero Shaolin
 a Casale Monferrato (AL), a bambini e adulti, inoltre insegna Jeet Kune Do, Sanda, Acrobatica, Parkour, Tricking, Difesa Personale, Acrobatica Aerea, Calisthenics e Corpo Libero. Enormemente soddisfatto per i risultati ottenuti con tanto impegno, non dimentica mai di essere sempre un’eterno allievo, dunque, continua a seguire incessantemente il suo Maestro Shaolin Shi Xing Mi (Walter Djergja).